venerdì, Novembre 27, 2020
blank

Coronavirus – La situazione vista da Fremantle, città gemellata con Capo d’Orlando

Brad Pettitt, sindaco di Fremantle, città del Western Australia gemellata con Capo d’Orlano, ci parla della situazione coronavirus nella sua cittadina. Fremantle nel secolo scorso è stata punto d’approdo di molti emigranti siciliani e ad oggi sono presenti circa 6000 Orlandini o discendenti.

“La situazione a Fremantle, nell’ovest dell’Australia è piuttosto buona devo ammettere. Abbiamo avuti casi isolati di coronavirus, ma si tratta davvero di una manciata. Rispetto alla scorsa settimana si segnalano pochi casi in più, non soltanto a Fremantle, ma in tutta la regione del western Australia. La curva dei contagi indica un calo e speriamo che il Coronavirus possa essere presto sconfitto in modo da andare avanti.

In Australia la situazione è sotto controllo, anche rispetto al resto del mondo. Abbiamo avuto circa 5000 casi registrati e per fortuna meno di 100 decessi, un dato che fan ben sperare. La curva continua a scendere, e ed in molte regioni i contagi continuano a calare per cui i numeri ci danno conforto in questo momento.

Non vedo l’ora di tornare, ho molti ricordi belli di Capo d’Orlando e non vedo l’ora di portare la mia famiglia in Sicilia. Auguro a tutti di stare bene e di superare questo momento difficile.” 

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
blank