blank

Maturità, cambia la composizione della commissione: firmata l’ordinanza dalla Azzolina

Il ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina, ha firmato l’ordinanza che riguarda gli esami di maturità. Il provvedimento, stabilito a causa dell’emergenza Coronavirus, prevede che la commissione d’esame sarà composta da sei membri interni (ovvero docenti di quella stessa classe) e un presidente esterno.

L’annuncio arriva dalla stessa ministra attraverso un tweet: “Ho firmato la prima ordinanza che riguarda gli esami di Stato, abbiamo modificato la commissione: i 6 membri interni e il presidente esterno. Gli studenti avranno un esame serio, ma saranno valutati da chi ne conosce il percorso scolastico”.

Il cambio della composizione della commissione per gli esami di maturità era stato già annunciato da qualche settimana dalla stessa Azzolina. L’ordinanza firmata oggi ufficializza questo passaggio con cui si vuole permettere di valutare gli studenti a docenti che già li conoscono. Un modo per evitare che l’anno scolastico venga valutato solo sulla base di un esame che potrebbe aver risentito di una preparazione resa più complicata dalle lezioni a distanza.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
blank