blank

Emergenza covid-19 – Galati Mamertino: prorogati termini pagamento tributi locali e canoni

Con deliberazione di giunta comunale 72 dello scorso 9 aprile, l’amministrazione comunale galatese, guidata dal sindaco Nino Baglio, ha disposto di prorogare i termini per il versamento di entrate comunali e tributarie di prossima scadenza.

In particolare sono state individuate alcune misure, ulteriori rispetto a quelle adottate dal Governo, che potranno essere adeguate, nel caso di cambiamento della normativa emergenziale, dai responsabili. Differito al mese di luglio 2020 l’ invio degli avvisi di pagamento della prima rata della TARI dell’ anno 2020 e degli atti di liquidazione per il pagamento della TOSAP relativo a tutte le concessioni di suolo pubblico permanenti.
Rinviato l’ invio delle fatture relative al canone idrico a decorrere dal mese di luglio 2020, mentre verrà consentito di utilizzare eventuali ticket per la mensa scolastica già acquistati anche per il prossimo anno scolastico, salva la possibilità di chiederne il rimborso al Comune dopo la conclusione dell’ anno scolastico, ove venga meno il presupposto per la relativa utilizzazione. Sospeso fino al 30 giugno 2020 i piani di rateizzazione già approvati per il pagamento di tributi ed altre entrate, ivi compresi quelli relativi agli oneri di urbanizzazione e costo di costruzione. Infine differito al 31 luglio 2020 il pagamento di tutti i canoni di locazione e/o concessione di beni e/o servizi comunali già scaduti o in scadenza dalla data di entrata in vigore del DPCM 9.3.2020, senza applicazione di interessi legali e moratori.

L’amministrazione comunale ha rinviato, infine, ad eventuali ulteriori atti la definizione di nuove misure rispetto a quelle già adottate in conseguenza dello sviluppo della situazione di emergenza in corso.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
blank