mercoledì, Settembre 23, 2020

La Paglia: “L’assessore Grasso ha danneggiato l’immagine dell’ASP. Ci difenderemo”

“Preso atto delle dichiarazioni odierne rese agli organi di informazione dall’On. Bernadette Grasso, relative all’Ospedale di S. Agata Militello, dopo avere informato l’Assessore Regionale alla Salute Avv. Ruggero Razza, comunico che nella qualità di legale rappresentante dell’Azienda sanitaria provinciale di Messina sono obbligato a tutelarne l’immagine nelle sedi competenti.”

Questa la nota inviata alla stampa dal Direttore Generale dell’ASP di Messina, Paolo La Paglia, in merito alle dichiarazioni rilasciate dall’assessore Grasso riguardo il progetto di realizzazione di un’ala Covid nell’ospedale santagatese (qui la notizia).

“Il Covid hospital a Sant’Agata di Militello deve essere realizzato – ha scritto l’On. Grasso. L’incapacità gestionale e l’irresponsabilità dell’Azienda sanitaria, a tutti i livelli, non possono bloccare la fattibilità di un progetto ben redatto dal soggetto attuatore – cioè il dott. Giuseppe Laganga, direttore generale Policlinico di Messina – approvato con apposito parere dal servizio sanitario Igiene ambientale, e già sottoposto al sindaco Bruno Mancuso quale delegato dai sindaci del Distretto sanitario della zona.

 

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp