mercoledì, Agosto 12, 2020

300 uova di Pasqua donate ai bimbi ricoverati negli ospedali di Messina

Un po’ di dolcezza per i bimbi ricoverati negli ospedali messinesi, il Policlinico Gaetano Martino e l’ospedale Papardo infatti hanno ricevuto 300 uova di Pasqua, donate dalla Dolfin S.p.A. al Dipartimento Regionale della Protezione Civile della Provincia di Messina.

A consegnarle i volontari dell’associazione ABC (Amici dei Bimbi in Corsia) accompagnati dall’ing. Fabio Bongiovanni funzionario della Protezione Civile della Provincia di Messina.

A ricevere la donazione è stata una delegazione di medici ed infermieri dei due ospedali, il Professore Carmelo Romeo, Direttore dell’U.O.C. di Chirurgia Pediatrica per il Policlinico e la dottoressa Santoro assieme allo staff medico infermieristico del reparto di Pediatria dell’Ospedale Papardo diretto dalla Direttore la Dottoressa Angela Silvestro.

“Riteniamo importante stare vicino ai nostri piccoli amici ed al personale medico ed infermieristico, soprattutto in questo momento e durante le festività, nel periodo attuale infatti, ogni donazione ha un valore aggiunto perché anche la frequentazione dei bimbi da parte dei genitori, a causa dell’epidemia da Covid-19, risulta particolarmente difficile, ed anche un piccolo gesto come questo può aiutare a portare un po’ di gioia e di spensieratezza.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp