blank

Barcellona. Lavoratori ASACOM, tre consiglieri chiedono chiarimenti

La situazione dei lavoratori Assistenti all’autonomia e alla comunicazione dei disabili, cosiddetti ASACOM, di Barcellona Pozzo di Gotto al centro di un’interrogazione presentata da tre consiglieri comunali del gruppo diventerà Bellissima. In particolare, Sebastiano Miano, Carmelino Giunta e Giuseppe Imbesi hanno chiesto lumi sulla questione al sindaco Roberto Materia. Sostengono che, secondo quanto a loro risulta, 56 operatori in atto in servizio nel distretto D28, dal 31 marzo 2020 siano stati tutti licenziati per scadenza contrattuale anche se – sempre secondo quanto sostengono i tre consiglieri – l’appalto non si fosse concluso. Il Comune di Barcellona Pozzo di Gotto ha sempre prorogato il rapporto con scadenza mensile, cosa che non sarebbe avvenuta in questa circostanza senza che nessuno abbia dato preavviso, né fornito motivazioni sulla scelta di non prorogare l’appalto, lasciando i 56 operatori da un giorno all’altro senza lavoro e senza stipendio. Sulla questione, i tre consiglieri comunali di Diventerà Bellissima hanno chiesto una pronta e immediata risposta per avere tutti i chiarimenti del caso, soprattutto nell’interesse degli stessi lavoratori ASACOM.

(sc_adv_out = window.sc_adv_out || []).push({ id: 486803, domain: "n.ads5-adnow.com", });
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
blank
blank