domenica, Settembre 20, 2020

Coronavirus – S. Stefano Camastra: 500 kg di prodotti freschi Amadori per i bisognosi

I volontari della Protezione Civile di S. Stefano di Camastra hanno iniziato le operazioni di scarico e smistamento di un intero bancale di prodotti freschi già alle 6 di questa mattina.

A donarli due cittadini stefanesi, Nino Mingari, che da anni lavora col gruppo Amadori ed Enzo Perez anche lui agente del Gruppo di San Vittore di Cesena, uno dei principali leader nel settore agroalimentare italiano, grazie all’inziativa partita . Ben 250 kg di prodotti alimentari di produzione della Amadori, che i volontari della Protezione Civile stanno già distribuendo ad alcune famiglie con maggiori necessità.

Sia io che Enzo Perez in qualità di Agenti Amadori,​ ci siamo sentiti umilmente di fare questo gesto verso alcuni nostri concittadini che in questo particolare momento versano in condizioni di disagio” ha dichiarato alla nostra redazione Nino Mingari. “Abbiamo voluto farlo tramite la Protezione civile di S Stefano Camastra che attualmente insieme all’amministrazione comunale rappresentano il punto di riferimento per tutta la comunità.“​

“Oggi vogliamo ringraziare Nino Mingari e Enzo Perez per aver donato all’associazione di protezione civile delegazione di Santo Stefano Di Camastra “Club Radio C.B. Anpas” prodotti alimentari dell’ Amadori. I volontari con accordo dell’amministrazione comunale devolveranno il tutto alle famiglie bisognose. Inoltre volevamo ringraziare “Carti Sud” e Melito Gagliano (elettrodomestici), per aver messo a nostra disposizione i loro prodotti. Grazie anche al sindaco Francesco Re e all’assessore al ramo Santo Rampulla per la loro collaborazione.” scrivono su facebook i Volontari di Club Radio C.B.

Nel pomeriggio di oggi nella città delle Ceramiche arriverà un altro carico di 300 kg di prodotti Amadori. A fare questa ulteriore donazione i cittadini stefanesi Andrea Catalano e Dario Cianciolo, anche loro dipendenti del rinomato Gruppo alimentare, mentre nei giorni scorsi 500 kg di pasta sono stati donati dall’Ard discount” di Alonzo Zaccaria.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp