“Il 5G provoca il coronavirus”: è una Fake News. Youtube rimuoverà tutti i video correlati

1464

YouTube eliminerà dalla sua piattaforma, o comunque ne ridurrà la visibilità, i video che propugnano teorie complottiste collegando l’epidemia di coronavirus alle reti mobili 5G. Lo ha reso noto l’azienda californiana al Guardian. La misura arriva dopo che, nel Regno Unito, alcune torri 5G sono state incendiate in seguito al diffondersi della fake news.

I video che violano le regole fissate da YouTube vengono eliminati, ricordando che l’azienda “vieta anche i filmati che al posto delle cure mediche promuovono metodi non comprovati dal punto di vista medico per prevenire il coronavirus”. Accanto a questo, “abbiamo iniziato a ridurre le raccomandazioni per contenuti borderline come le teorie cospirazioniste relative al 5G e al coronavirus, che potrebbero disinformare gli utenti in modi dannosi”.

In uno dei video rimossi, riferisce il Guardian, un sedicente ex dirigente di una compagnia di telefonia mobile del Regno Unito sosteneva che i test per il coronavirus erano utilizzati per diffondere il virus, e che la pandemia era stata creata per nascondere le morti causate dalla tecnologia mobile.