Coronavirus – Torrenova: mascherina e guanti obbligatori nei locali pubblici

576
Salvatore Castrovinci
Salvatore Castrovinci, sindaco di Torrenova

Il sindaco di Torrenova, Salvatore Castrovinci, ha emanato oggi l’ordinanza con cui rende obbligatori mascherina e guanti per chiunque, sia dipendenti che utenti, acceda agli esercizi commerciali, uffici pubblici, uffici postali, banche e in ogni altro luogo chiuso in cui è previsto l’accesso generalizzato di persone.

A chi non è riuscito a reperire idonea mascherina è fatto obbligo di indossare altri sistemi di protezione della bocca e del naso, come sciarpe, foulard e simili, in modo da limitare la contaminazione dell’ambiente.

L’ordinanza è stata emanata con lo specifico obiettivo di adottare un’ulteriore e fondamentale misura di contenimento del contagio da coronavirus, tenendo conto dei recenti contagi avvenuti nella struttura sanitaria di S. Marco d’Alunzio, presso la quale svolgono attività lavorativa diversi residenti del comune torrenovese e anche in ragione della possibile revisione delle misure guida da parte dell’OMS sull’uso delle mascherine alla luce dei risultati di nuovi studi sul virus e sulla sua permanenza nell’aria in ambienti chiusi.

“Siamo in attesa della consegna delle mascherine da distribuire a tutta la popolazione” comunica il sindaco attraverso facebook.