venerdì, Settembre 25, 2020
Il sindaco di Torrenova Salvatore Castrovinci

Torrenova, Positiva al covid-19 un’ospite torrenovese della casa di cura aluntina. Negativi tutti gli altri tamponi

Con un video-messaggio pubblicato nel primo pomeriggio di oggi sulla sua pagina personale di facebook, il sindaco di Torrenova, Salvatore Castrovinci, ha aggiornato i cittadini sulla situazione relativa ai tamponi effettuati su alcuni cittadini torrenovesi legati al focolaio scoppiato nella casa per anziani di San Marco d’Alunzio.

Secondo quanto accertato, i tamponi effettuati su tutti i familiari dell’operatore sanitario torrenovese risultato positivo al coronavirus, Federico Ciardo, in servizio presso la “Residenza Aluntina” e sulla sua fidanzata sono risultati fortunatamente negativi. Federico, intanto, sta bene ed è a casa, sta osservando con grande scrupolo tutte le disposizioni del caso. Al focolaio di San Marco erano collegati altri 4 operatori sanitari, per i quali l’esito del tampone è negativo. A titolo precauzionale i 4 rimarranno ancora in isolamento.

5 i tamponi eseguiti su altrettanti cittadini che erano, invece, rientrati da altri comuni dopo il 14 marzo e 1 che, invece, era entrato in contatto con un soggetto positivo. Tutti i tamponi sono risultati negativi. In ragione di ciò, avendo completato il previsto periodo di isolamento è stato solo notificato il provvedimento di conclusione della quarantena.

Meno bene, invece, è andata ad una anziana ospite della Residenza Aluntina, risultata positiva al coronavirus. La donna, che era ricoverata nella struttura da molto tempo, non ha avuto contatti recenti con l’esterno e pertanto il primo cittadino non ha dovuto adottare alcun provvedimento. Il sindaco l’ha raggiunta telefonicamente per farle sentire il sostegno e la vicinanza dell’intera comunità.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp