sabato, Gennaio 22, 2022

Sant’Angelo di Brolo, il consorzio dona un salame ad ogni famiglia santangiolese

salame

Il Comune di Sant’Angelo di Brolo è conosciuto in tutto il mondo per la produzione di salumi ed in particolare del Salame S. Angelo I.G.P.; questo settore rappresenta indubbiamente il volano dell’economia santangiolese.
L’emergenza Coronavirus sta mettendo tutti di fronte a nuove sfide, sta facendo cambiare radicalmente le abitudini quotidiane e inevitabilmente porterà a vivere la Pasqua in maniera insolita.
In questo momento di grande difficoltà i salumificatori santangiolesi, facenti parte del  “Consorzio tutela del Salame S. Angelo I.G.P.”, vogliono far sentire la loro presenza donando a tutte le famiglie del piccolo comune nebroideo un prodotto da assaporare in casa, magari proprio nel giorno di Pasqua.

A tal fine, grazie alla collaborazione dei supermercati “Deco (Gruppo Palazzolo)” e “Sicilscount (Ioppolo)”, da lunedì 6 a sabato 11 aprile verranno distribuiti gratuitamente circa 100 Kg di salumi e ogni famiglia santangiolese potrà ritirare un piccolo omaggio di produzione locale.
“Il nostro” – dichiarano i salumificatori – “vuole essere un piccolo gesto che rappresenta la voglia di essere comunità; vogliamo quindi augurare a tutte le famiglie santangiolesi una serena Pasqua” – continuano i produttori – “con l’auspicio che tutto possa ben presto tornare alla normalità”.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp