Caritas Diocesana di Patti, campagna di raccolta fondi per l’emergenza Coronavirus

244

È partita la campagna di raccolta fondi promossa dalla Caritas Diocesana di Patti.

Sua Eccellenza mons. Guglielmo Giombanco: “Carissimi amici a tutti rivolgo un cordiale saluto. Stiamo vivendo un momento di dura prova a causa dell’emergenza Coronavirus. Molti nostri fratelli e sorelle sono provati da varie sofferenze; sofferenze fisiche ma anche morali. Ma vi sono anche altre sofferenze che generano smarrimento, senso di vuoto, di impotenza, di precarietà della vita. Soprattutto nelle persone più povere e sole, persone che sperimentano fortemente il senso della solitudine. La Caritas Diocesana con tutti i suoi mezzi, con le persone, con il volontariato e quanti a vario titolo sono impegnati e si stanno prodigando per venire in contro alle necessità di questi nostri fratelli. La Chiesa, la comunità dei fedeli è un’unica famiglia e tutti dobbiamo sentirci un’unica comunità che si accorge dei bisogni degli altri. Per questo motivo vi invito a compiere gesti di solidarietà, gesti capaci di esprimere un atto di amore, di attenzione nei confronti di questi nostri fratelli, provati dalla sofferenza perché manca loro il necessario per vivere. E a tal proposito, la Caritas Diocesana ha istituito una raccolta fondi attraverso una piattaforma online. Tutti possiamo aderire. Tutti possiamo dare il nostro contributo, piccolo o grande che sia ma è sempre segno di un gesto di amore e di solidarietà che indebolisce sempre più ogni espressione di indifferenza, di egoismo e di chiusura. Pertanto, vi invito a percepire questo bisogno di solidarietà perché la speranza si affermi sempre più. Oggi vi è un forte deficit di speranza perché vi è una grande crisi di solidarietà. In un momento come questo la solidarietà diventa incoraggiamento gli uni nei confronti degli altri. Perciò vi invito a compiere gesti di donazione attraverso questa piattaforma online e anche attraverso donazioni liberali presso la Caritas Diocesana inviando le offerte tramite il codice Iban. Già la Caritas è attiva attraverso centri di ascolto, aiuti che vengono elargiti attraverso le comunità parrocchiali riguardo ai generi di prima necessità. È importante intensificare quest’opera di solidarietà e di sostegno reciproco perché insieme e uniti possiamo superare questo momento e le varie prove che esso comporta. Grazie a tutti per la vostra generosità e per il vostro impegno nella testimonianza della carità”

L’emergenza sanitaria legata alla diffusione del Coronavirus rischia di trasformarsi in emergenza sociale, aggravando le già esistenti situazioni di povertà.

Numerosi sono i Volontari della Caritas Diocesana di Patti che, giorno dopo giorno, distribuiscono aiuti alimentari e forniscono misure di accompagnamento. Pur con tutte le cautele del caso, non possono venir meno i servizi essenziali a favore dei poveri che le Caritas a livello diocesano e parrocchiale assicura quotidianamente.

Il virus non ha fermato, quindi, i volontari nell’aiutare i bisognosi e con una semplice donazione ciascuno potrà dare un contributo. I fondi ricavati da questa iniziativa serviranno a dare sostengo alle tantissime famiglie in difficoltà economica attraverso l’acquisto di generi alimentari e di prodotti di prima necessità.

È possibile donare sulla piattaforma “GoFundMe” (cliccando su questo link (https://www.gofundme.com/f/caritas-diocesana-patti-raccolta-fondicoronavirus?utm_source=customer&utm_medium=copy_link&utm_campaign=p_cf+share-flow-1 o cercando sulla stessa piattaforma “Caritas Diocesana Patti, raccolta fondi coronavirus) o tramite bonifico bancario alle seguenti coordinate IBAN: IT98E0200882380000300112241 Intestato a: Caritas Diocesana di Patti Causale: Emergenza Coronaviru