blank

Messina: entra in un tabacchi, spara alla titolare e poi si uccide

Non solo coronavirus, anche fatti di cronaca a Messina. E’ di un morto ed un ferito il bilancio di una sparatoria avvenuta questa mattina in viale San Martino all’interno di una tabaccheria.

Sembra che un uomo di 65 anni, dopo aver avuto dissidi con la moglie, sia uscito in strada per raggiungere una tabaccheria. Non avendo visto nessuno al banco ha estratto una pistola, ferendo la titolare; altre due persone presneti all’interno della tabaccheria sono riusciti a rimanere illesi. Dopo di che l’uomo ha rivolto la pistola contro se stesso e ha premuto il grilletto, morendo sul colpo.

Pare che l’uomo avesse problemi psichici legati a lutti familiari e malattie. La donna è stata trasferita d’urgenza al Policlinico, in gravi condizioni.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
blank