Musumeci: “In Sicilia da domani l’Esercito sarà nelle strade”

12499

Il Presidente della Regione Sicilia Nello Musumeci lo chiedeva da giorni, e adesso è ufficiale, da domani una parte dei militari dell’Esercito in servizio sull’Isola sarà impiegata nelle pattuglie di vigilanza urbana e nei punti di arrivo dei passeggeri.

Ad annunciarlo è stato lo stesso governatore Nello Musumeci, dopo le rassicurazioni del ministro dell’Interno Luciana Lamorgese, in un colloquio in cui Musumeci chiedeva ufficialmente «un maggiore controllo preventivo e una più intensa attività sanzionatoria nei centri abitati, con particolare riguardo ai capoluoghi di provincia e agli approdi dello Stretto».

Musumeci infatti ieri aveva avanzato un’ulteriore richiesta formale al capo del Viminale, allarmato dalla crescita del tasso di contagio che da alcuni giorni si registra in Sicilia e vista la «perdurante diffusa inosservanza delle norme di prevenzione della diffusione del Covid-19».

Musumeci ha ottenuto dunque il potenziamento del numero delle pattuglie delle Forze dell’Ordine, con il ricorso anche ai militari dell’Esercito impegnati in Sicilia nell’operazione “Strade sicure”.