blank

“Mascherine inadeguate”, 43 sindaci del messinese scrivono a Conte

Ben 43 primi cittadini dei comuni della provincia di Messina hanno scritto una lettera al Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, per chiedere sostegno, anche materiale, per superare l’emergenza.

Questo il testo della lettera:

“Siamo alcuni sindaci dei Comuni appartenenti alla Città Metropolitana di Messina impegnati in prima linea in questa difficile battaglia contro il Covid-19.

Nella nostra veste di responsabili della salute pubblica, non è facile, ogni giorno, attuare le direttive del governo e farle rispettare; sebbene siamo consapevoli che le restrizioni alla libertà personali imposte sono l’unico rimedio per frenare la diffusione del virus.

In questi giorni, con ogni mezzo e con l’aiuto di molti volontari, abbiamo dovuto realizzare mascherine e comporre igienizzanti, visto che detti dispositivi di protezione da tempo non sono più in commercio. Oltre le prescrizioni, nulla ci è arrivato dal Governo Nazionale.

Oggi la Protezione Civile ha distribuito ai Comuni un numero esiguo di mascherine che nulla hanno a che vedere con quelle di classe FFP2 e FFP3, ritenute le uniche efficaci.
Per questa ragione, non possiamo che manifestare tutto il nostro disappunto e, in segno di civile protesta, le rispediamo al mittente.

Ci auguriamo che, grazie all’azione e al senso civico di tutti, “andrà tutto bene” per il nostro Paese che ha risorse sufficienti per superare questo difficile e singolare momento.
Cordiali saluti.

I Sindaci di
1. Acquedolci – Alvaro Riolo
2. Alì – Natale Rao
3. Alì Terme – Carlo Agatino Giaquinta
4. Capizzi – Leonardo Giuseppe Principato Trosso
5. Caronia – Antonino D’Onofrio
6. Carpi Leone – Filippo Borrello
7. Castel di Lucio -Giuseppe Nobile
8. Castell’Umberto – Vincenzo Biagio Lionetto Civa
9. Castelmola – Antonino Orlando Russo
10. Castroreale – Alessandro Portaro
11. Condrò – Giuseppe Pietro Catanese
12. Falcone – Carmelo Paratore
13. Fiumedinisi – Giovanni Sebastiano De Luca
14. Forza d’Agrò – Bruno Miliadò
15. Frazzanò – Gino Di Pane
16. Gaggi – Giuseppe Cundari
17. Gallodoro – Filippo Alfio Currenti
18. Graniti – Paolino Lo Giudice
19. Librizzi – Renato Di Blasi
20. Longi – Antonino Fabio
21. Mazzarà Sant’Andrea – Carmelo Pietrafitta
22. Nizza di Sicilia – Antonino Pietro Briguglio
23. Novara di Sicilia – Girolamo Bertolami
24. Patti – Giuseppe Mauro Aquino
25. Reitano – Salvatore Villardita
26. Roccafiorita – Carmelo Concetto Orlando
27. Roccalumera – Gaetano Argiroffi
28. San Fratello – Salvatore Sidoti Pinto
29. San Marco d’Alunzio – Dino Castrovinci
30. San Pier Niceto – Luigi Pietro Calderone
31. San Salvatore di Fitalia – Rosario Ventimiglia
32. San Teodoro – Valentina Costantino
33. Sant’Agata Militello – Bruno Mancuso
34. Santa Lucia del Mela – Matteo Sciotto
35. Santo Stefano di Camastra – Re Francesco
36. Scaletta Zanclea – Gianfranco Moschella
37. Spadafora – Tania Venuto
38. Torrenova – Salvatore Castrovinci
39. Tripi – Michele Lemmo
40. Tusa – Lugi Miceli
41. Ucria – Vincenzo Crisà
42. Valdina – Antonino Di Stefano
43. Mandanici – ‎Giuseppe Briguglio”

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
blank