Coronavirus, la scuola non riaprirà il 3 aprile. Possibile rientro il 6 maggio

16938

“I provvedimenti che abbiamo preso, sia quello che ha chiuso molte delle attività aziendali e individuali del Paese, sia quello che riguarda la scuola, non potranno che essere prorogati alla scadenza”, ad annunciarlo è il premier Giuseppe Conte, a colloquio con il Corriere della Sera sull’emergenza Coronavirus.