Coronavirus: “Aiutateci ad aiutarvi”. Il grido dei lavoratori dei supermercati messinesi

570

“Aiutateci ad aiutarvi”. E’ questo l’invito che le segreterie di Filcams Cgil Fisascat Cisl e Uiltucs Messina rivolgono alla cittadinanza tutta, in occasione del contagio del Covid-19.

“Registriamo moltissime preoccupazioni da parte delle lavoratrici e dei lavoratori in servizio presso i supermercati alimentari – dichiarano i segretari provinciali Francesco Lucchesi, Salvatore D’Agostino, Francesco Rubino – che continuano a svolgere il loro lavoro per dare un servizio alla collettività, ma troppo spesso devono proteggersi dalla clientela che non rispetta le misure di distanza dettate dalle norme sanitarie attualmente in vigore, ed a volte, vengono addirittura aggrediti nel momento in cui chiedono tale rispetto”.

In questo momento delicato serve la partecipazione e la responsabilità di tutti affinché venga affrontato questo difficile momento che, con tutte le difficoltà che si registrano in questo momento soprattutto per quel che riguarda la difficoltà di recepimento di mascherine protettive, necessità di una maggiore attenzione.

“Invitiamo la cittadinanza tutta a rispettare quanto alle norme in vigore e soprattutto a rispettare i dipendenti delle attività commerciali alimentari, ed al contempo invitiamo tutte le aziende ad applicare tutto quanto necessario per la migliore tutela delle lavoratrici e dei lavoratori”.

 

Immagini dal web