giovedì, Ottobre 22, 2020

Droga: ancora carichi di hashish sulle spiagge dell’agrigentino

Ennesimo ritrovamento di hashish sulle spiagge siciliane.

Stavolta nell’Agrigentino: i militari dell’esercito impegnati nell’operazione Strade sicure hanno rinvenuto sulla sabbia di Torre Salsa, in territorio di Siculiana, oltre 20 kg di droga.

Il confezionamento, realizzato con un sacco di juta, il tipo di impacchettamento e di sostanza stupefacente, fanno collegare il ritrovamento con quelli avvenuti su diverse spiagge siciliane, tra cui quello di Capo d’Orlando, avvenuto il 9 gennaio scorso.

A trovare la droga durante le perlustrazioni della costa e sono stati militari del Reggimento Logistico Aosta che hanno avvisto i carabinieri, che hanno avviato le indagini.

Tra le ipotesi c’è anche quella del collegamento tra i sub trovati morti sulle spiagge di Castel di Tusa e Cefalù.

Il contingente militare impegnato a Siculiana è inquadrato nell’Operazione Strade Sicure della Sicilia occidentale a Comando 4 Reggimento Genio Guastatori di Palermo.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp