sabato, Agosto 15, 2020

Coronavirus, positivo bimbo di 5 mesi ricoverato per bronchiolite a Corleone

Un bimbo di soli cinque mesi è risultato positivo al coronavirus all’ospedale dei Bianchi di Corleone. È il primo caso su un neonato in Sicilia. Il bambino, di 5 mesi, è il figlio della 37enne di Giuliana (piccolo comune del palermitano), trovata positiva al Covid-19 nei giorni scorsi.

Il piccolo era stato ricoverato per una bronchiolite nel reparto di Pediatria dell’ospedale di Corleone e ad assisterlo c’è sempre stata la madre. La donna ha accusato i primi sintomi proprio durante il ricovero del figlio e, sottoposta al tampone, è stata poi trasferita all’ospedale Cervello di Palermo. Il tampone è stato eseguito anche al marito, positivo anche lui.

Il bambino adesso è in buone condizioni ed è stato dimesso. Il reparto di Pediatria dell’ospedale di Corleone è chiuso fino a domenica per la sanificazione, mentre pediatri e infermieri sono in quarantena perché hanno avuto contatti con mamma e bimbo.

Il reparto da domenica potrà accogliere anche i pazienti dell’ospedale di Partinico, che diventerà struttura dedicata al coronavirus.

“I tamponi praticati finora sul personale sanitario dell’ospedale – dicono dal Comune – sono risultati negativi e verranno ripetuti nei prossimi giorni”.
A Giuliana invece, circa 50 persone entrate in contatto con la donna negli ultimi giorni, sono adesso in isolamento domiciliare.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp