Operazione “Nebrodi”: il TdL ha annullato la seconda ordinanza del Gip

1394
Tribunale di Messina

Il tribunale della libertà di Messina ha annullato la seconda ordinanza di custodia cautelare disposta dal gip del tribunale di Messina Salvatore Mastroeni ed emessa nell’ambito della maxi operazione antimafia “Nebrodi”.

Con questo nuovo provvedimento del gip, dieci persone erano state nuovamente arrestate, ma a seguito del provvedimento del riesame, che ha annullato la seconda ordinanza, sono state rimesse in libertà.