lunedì, Settembre 21, 2020

Diocesi di Patti, sospese tutte le processioni religiose fino al 3 aprile

A seguito delle nuove disposizioni delle Autorità civili circa l’emergenza Coranavirus (cfr. Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri del 4 marzo 2020) e al comunicato della Conferenza Episcopale Italiana del 5 marzo 2020, il Vescovo di Patti dispone, oltre a quanto già comunicato con avviso del 25 febbraio 2020, che in tutto il territorio diocesano restano sospese:

• l’attività catechistica ed educativa fino al 15 marzo;
• tutte le attività che coinvolgono un significativo numero di persone, in
particolare le feste popolari e le processioni, fino al 3 aprile.
Per quanto riguarda la celebrazione delle esequie si eviti di esprimere il cordoglio mediante contatto fisico e strette di mano.
Si raccomanda di diffondere le misure igienico-sanitarie indicate nell’ALLEGATO 1 del Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri del 4 marzo 2020.
Allo stato attuale, non essendoci nel nostro territorio aree a rischio, non ci sono limitazioni per le celebrazioni liturgiche e per gli appuntamenti di preghiera che caratterizzano il tempo della Quaresima.
Qualora le Autorità pubbliche competenti dovessero adottare nuove disposizioni, sarà nostra cura comunicarlo prontamente.
Il vescovo Guglielmo invita tutta la comunità diocesana a pregare il Signore Gesù, Pastore misericordioso, affinché questa emergenza si risolva presto e bene.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp