lunedì, Settembre 21, 2020

Coronavirus, porte chiuse anche in tribunale.

L’Organismo Congressuale Forense – OCF – ha indetto, con apposita delibera, l’astensione dalle udienze e da tutte le attività giudiziarie, in ogni settore della Giurisdizione e in tutta Italia, per il periodo di quindici giorni con decorrenza dal 6.03.2020 e fino al 20.03.2020.

L’atto è stato emanato in conformità alle disposizioni del codice di autoregolamentazione, con esclusione espressa delle udienze e delle attività giudiziarie relativi alle attività indispensabili come previste e disciplinate dagli artt. 4, 5 e 6 del “Codice di autoregolamentazione delle astensioni dalle udienze degli Avvocati.

L’astensione è stata indetta dall’Ufficio di Coordinamento dell’organismo Congressuale Forense riunito in conferenza on-line nella seduta serale del 4 marzo 2020.

La relativa delibera, oltre che a tutte le rappresentanze istituzionali ed associative dell’Avvocatura Italiana, è stata trasmessa al Presidente della Repubblica, ai Presidenti del Senato della Repubblica e della Camera dei Deputati, al Presidente del Consiglio dei Ministri, al Ministro della Giustizia, al Ministro dell’Economia e Finanze e ai Capi di tutti gli Uffici Giudiziari Italiani.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp