sabato, Luglio 20, 2024

Barcellona. Rottura sancita nel centrodestra. Ilenia Torre candidata sindaco

ilenia torre

La rottura nel centrodestra barcellonese diventa definitiva. L’avvocato Ilenia Torre sarà il candidato della coalizione composta da Diventerà Bellissima, Fratelli d’Italia, Barcellona Futura, Noi Giovani, Lista Quartieri, Ora Sicilia, Idea Sicilia – autonomisti e altre componenti civiche. Un totale di sette liste a supportare la candidatura dell’ex assessore comunale. La rottura che era nell’aria è quindi sancita e rende la prossima campagna elettorale ancora più interessante e avvincente.

Su Ilenia Torre, la coalizione si è così pronunciata: “Una giovane professionista che riflette quei principi di equilibrio, moderazione e responsabilità che devono rappresentare una delle principali basi della buona politica. Una figura che ha già dimostrato sul campo, anche nella sua precedente esperienza amministrativa, le sue spiccate doti sia professionali e umane. Affianco alla candidatura dell’avvocato Ilenia Torre ci saranno sette liste al Consiglio Comunale, rappresentative di tutte le forze politiche, sociali e culturali che compongono la coalizione”.

Sul mancato accordo con Lega e Forza Italia, si legge invece: “La decisione degli esponenti locali di Lega e Forza Italia di designare aprioristicamente un candidato Sindaco, senza alcuna preventiva consultazione di tutte quelle componenti della medesima coalizione che hanno a cuore le sorti della Città e che intendono far prevalere l’interesse dei cittadini su qualsivoglia “gioco di potere”, non ha certamente incentivato quel confronto che più volte avevamo chiesto. Un confronto che doveva essere finalizzato alla designazione di un unico candidato di coalizione. Ma un candidato scelto in maniera condivisa, sulla base di idee comuni, di programmi e di progetti da attuare”.

Facebook
Twitter
WhatsApp