Discarica abusiva a Torrenova, 71enne di Naso assolto con formula piena

1122

Il giudice monocratico del Tribunale di Patti Giuseppe Turrisi ha assolto con formula piena Antonino Gallarizzo, 71enne nasitano residente a Torrenova, dal reato di aver effettuato, senza autorizzazione, attività di deposito incontrollato di rifiuti.

I fatti contestati si riferiscono al 26 luglio 2017, quando la Polstrada di Sant’Agata Militello sequestrò una discarica abusiva, ricadente nel Comune di Torrenova, appena sotto il viadotto autostradale Platanà.

A seguito dell’attività di polizia fu notificato un decreto di condanna penale per aver creato un’area di 5000 mq, dove tonnellate di rifiuti (elettrodomestici, carcasse di autoveicoli, vetro, plastica e liquidi infiammabili) venivano scaricate e stoccate abusivamente.

L’uomo, difeso dall’avvocato Rosario Di Blasi, si è opposto al decreto e si è arrivati al processo, che si è concluso oggi, 28 febbraio 2020, con l’assoluzione del 71enne per non aver commesso il fatto.

Parte offesa nel processo era il Consorzio Autostrade Siciliane, rappresentato dall’avvocato Luca Musmeci.