Milazzo, il csx decide di puntare ancora su Giovanni Formica

209
formica milazzo
Il sindaco Formica

Il centrosinistra milazzese decide di puntare ancora su Giovanni Formica. Il sindaco uscente sarà quindi il candidato della coalizione. Il Partito Democratico ha quindi raccolto l’invito di Articolo 1 e di altre forze politiche che hanno caldeggiato la ricandidatura dell’attuale primo cittadino, riconoscendone l’impegno amministrativo degli ultimi cinque anni.

Il Pd ha spiegato in una nota di vedere in Formica la prosecuzione della progettualità amministrativa che, dal 2015, ha fatto sì che il Comune smettesse di contrarre debiti, accantonando un avanzo di amministrazione che deve essere reso spendibile, traducendosi in servizi per la cittadinanza. L’obiettivo è quello di assicurare alla città continuità amministrativa. Viene sottolineato come governare in emergenza abbia significato assicurare i servizi indispensabili nella prospettiva di superare la crisi.

Quindi un passaggio sulla prossima consiliatura che non sarà in discesa, ma assai complessa poiché dovrà essere conclusa la fase del risanamento dell’Ente con la definitiva uscita dal dissesto. Soddisfazione è stata espressa da Articolo Uno che adesso auspica un centrosinistra unito, lontano da scelte opportunistiche. Intanto, ufficializzata la candidatura di Pippo Midili con la coalizione supportata da Diventerà Bellissima, si rimane in attesa di conoscere ulteriori sviluppi sull’Asse Lega – Forza Italia.