Ospedale Cervello di Palermo

Palermo, caso sospetto di coronavirus all’ospedale Cervello. Turista bergamasca sottoposta al tampone

Una turista di Bergamo in vacanza a Palermo è stata ricoverata nell’ospedale Cervello per i controlli sul coronavirus.

La donna, secondo quanto riferito da Ansa, ha accusato alcuni sintomi influenzali e dopo la visita della guardia medica è stata portata nel nosocomio per l’esame dei tamponi.
La donna si trova in Sicilia per una vacanza con un gruppo di amici in un hotel che si trova nel centro del capoluogo siciliano.

Nell’hotel al centro di Palermo dov’era ospitata la turista bergamasca su cui sono in corso gli accertamenti per il coronavirus la situazione appare tranquilla. «Nell’albergo c’è il receptionist e alcune dipendenti sedute sui divani» spiega Ansa. Dalla direzione dell’hotel, che fa parte di una catena leader mondiale dell’accoglienza, fanno sapere di non «essere autorizzati» a dire nulla.

Seguiranno aggiornamenti.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
blank