venerdì, Settembre 25, 2020
Bruno Mancuso
Bruno Mancuso, Sindaco di Sant'Agata di Militello

S. Agata Militello, segnalazioni coronavirus. Il sindaco Mancuso: “Facciamo seriamente prevenzione, senza dannosi allarmismi”.

Il primo cittadino di Sant’Agata Militello Bruno Mancuso  questa mattina ha diramato una nota ufficiale riguardo l’epidemia di Coronavirus in Italia, indirizzata in particolare ai dirigenti scolastici degli istituti santagatesi.

“Mi giungono numerose segnalazioni circa la presenza di insegnanti o genitori di alunni provenienti dal Nord Italia, e quindi potenziali vettori del coronavirus provocando allarmismi e richieste di provvedimenti spesso ingiustificati” scrive Mancuso “Qualora doveste venire a conoscenza di casi potenzialmente sospetti, vi invito a darne circostanziate informazioni alle autorità preposte (Asp5, sindaco, Commissariato di PS)Grazie ad una proficua e responsabile collaborazione, potremo assumere scelte decisionali concertate e tese ad adottare provvedimenti fondati su pericoli realiCiò al fine di evitare di diffondere notizie confuse e infondate che potrebbero inficiare il normale andamento dell’attività scolastica”.– continua il Mancuso che al pari di altri colleghi sindaci, ha sottolineato più in generale l’invito a quanti stanno tentando di rientrare, o sono già rientrati a casa in Sicilia dal Nord Italia. “Non serve a nessuno nascondersi” conclude ” occorre collaborare segnalando alle autorità competenti (comune, autorità in loco di sanità pubblica) senza allarmismo, i rientri in Sicilia di questi giorni. Caso per caso saranno dati gli opportuni consigli ed eventuali provvedimenti sanitari da adottare. Facciamo seriamente prevenzione, senza dannosi allarmismi”.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp