La Croce Rossa italiana usa Tik Tok per sconfiggere la Skullbreaker Challenge

1509

Nei giorni scorsi vi abbiamo parlato della la Skullbreaker Challenge. La nuova sfida che sta prendendo piede tra i giovanissimi, principalmente sul social network Tik Tok.

Letteralmente significa “spaccatesta” e consiste nel coinvolgere un amico ignaro in un salto sul posto a cui segue uno sgambetto che farà crollare a terra la vittima in maniera violenta. Il tutto viene filmato da un terzo complice con il telefonino e messo immediatamente in rete. I rischi, però, sono altissimi e oltre alle lesioni agli arti, alla testa e alla colonna vertebrale c’è anche quello di una denuncia per lesioni alle autorità competenti.