Basket, l’arbitro Luigi Lamonica attaccato e ferito dopo una partita di Eurolega ad Atene

1056

Brutto episodio accaduto ieri ad Atene al termine della gara tra Panathinaikos-Barcellona di Eurolega, che ha visto tra gli sfortunati protagonisti l’arbitro Luigi Lamonica.

Orlandino d’adozione, da quasi due anni residente nel comune tirrenico, il più famoso arbitro italiano al termine della gara stava viaggiando in taxi insieme agli altri direttori di gara per tornare in albergo, quando improvvisamente la macchina è stato attaccata da alcuni motociclisti.

Ad avere la peggio, come riportato da Sport24, è stato l’arbitro italiano, feritosi dopo la rottura del vetro posteriore dell’automobile. Lamonica è stato portato in ospedale, dove è stato medicato prima di essere riaccompagnato, scortato, in albergo; l’arbitro pescarese è stato scortato anche stamattina, in direzione aeroporto. Con gli arbitri viaggiava anche Nikolaos Pitsilkas, membro del direttivo di EuroLeague.