Mistretta, operazione “Concussio”: assolto l’ex consigliere Vincenzo Tamburello

455

Assolto per non aver commesso il fatto, Vincenzo Tamburello commercialista ed ex consigliere comunale di Mistretta, dall’accusa di “tentata estorsione in concorso aggravata dal metodo mafioso” nell’ambito dell’inchiesta “Concussio”.

L’ha decretato il collegio giudicante del tribunale di Patti. Ieri sera i carabinieri hanno eseguito l’ordine di scarcerazione dopo 20 mesi di reclusione per Tamburello di cui 17 passati in carcere e 5 agli arresti domiciliari, concessi il 16 settembre 2019. La luce dopo tanto buio e dopo un percorso accidentato, pieno di sofferenza umana, di prove da superare, di speranza da coltivare.