sabato, Aprile 20, 2024

La giornata calcistica. L’Igea balza da sola in vetta. In Serie D bene l’FC Messina

igea esulta

L’Fc Messina conferma il suo momento positivo, tornando alla vittoria dopo lo stop di Palermo. I peloritani sono riusciti a superare la resistenza del Nola, vincendo per 2-0 grazie alle reti di Fissore e Carbonaro. Consolidato il terzo posto in classifica. Prosegue invece il momento nero dell’Acr Messina che perde anche a Marsala con i padroni di casa che vincono 1-0 e tornano al successo dopo quasi due mesi. Apprensione per Danza, trasportato in ospedale e poi dimesso dopo un duro scontro di gioco.

In Eccellenza, il Città di Sant’Agata vince 2-1 a Gela grazie ai gol di Tiscione e Iraci e rimane a sei lunghezze dalla capolista Paternò che ha avuto vita facile con l’Atletico Catania.

Promozione girone C. Il Milazzo maramaldeggia con il Villaggio Sant’Agata e firma la vittoria con un tennistico 6-1 che consente di mantenere il secondo posto e i due punti di vantaggio sulla Jonica.

Nel girone B, a suon di goleade, procede spedita la marcia dell’Igea che ne fa 5 anche all’Acquedolcese e si prende il primato solitario in classifica dopo un lungo inseguimento all’Acquedolci ieri battuta in casa dal Due Torri per 2-1. Grande festa al D’Alcontres – Barone a fine gara. Se il Due Torri conquista il quarto posto in solitaria, la Santangiolese difende la terza posizione battendo il Castelbuono per 3-1. Proseguono appaiate Sinagra (2-0 sulla Stefanese) e Rocca di Caprileone (2-1 sul Gangi). Blitz della Castelluccese a Merì: finisce 2-1 per gli ospiti. Infine, risultato a occhiali per Gioiosa – Nuova Rinascita e Torrenovese – Pro Falcone.

Facebook
Twitter
WhatsApp