blank
Tribunale di Messina

Operazione “Nebrodi”, Scarcerati 5 indagati

Il Tribunale del Riesame di Messina ha disposto alcune modifiche delle misure cautelari disposte nell’ambito dell’operazione “Nebrodi”.

Mirko Talamo – difeso dall’avvocato Laura Todaro, passa dal carcere agli arresti domiciliari, è stato scarcerato invece, ed è completamente libero Giuseppe Valerio Iabia – difeso dagli avvocati Laura Todaro e Tino Celi;

Giuseppe Costanzo Zammataro, classe 50, difeso dagli avvocati Laura Todaro e Salvatore Silvestro, dal carcere passa ai “domiciliari”, lo stesso per Katia Crascì, difesa dagli avvocati Laura Todaro e Alessandro Pruiti e infine Romina Costanzo Zammataro, difesa dall’avvocato Laura Todaro, già agli arresti domiciliari, è stata scarcerata.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
blank