sabato, Novembre 28, 2020
blank

Sicilia: sempre più studenti scelgono i Licei, calano i professionali

Sempre più studenti scelgono di frequentare i licei, crollano i professionali, mentre gli istituti tecnici riescono a mantenere gli stessi iscritti dello scorso anno. Ecco il primo responso sulle scelte operate, dallo scorso 7 gennaio fino al 31, dagli alunni siciliani che frequentano l’ultimo anno della scuola media e a giugno dovranno affrontare gli esami finali.

E, anche se si tratta di un dato ancora provvisorio, per la Sicilia si profila un incremento consistente dei Licei e un mezzo crollo dei professionali.

Questi ultimi passano dal 15,8% al 12,8%. La differenza di percentuale (il 3%), è quella di cui crescono i licei, che dal 56,8% passano al 59,8%.

Gli istituti tecnici mantengono la stessa quota di iscritti in prima espressa a gennaio 2019: 27,4 ogni cento iscritti in terza media.

Tra i licei, ancora una volta sono gli scientifici a farla da padrone: sono stati opzionati dal 25,6% dagli adolescenti che si accingono a fare il grande salto verso la scuola superiore. Lo scorso anno, furono invece il 24%. Ma anche i licei classici appaiono in ripresa: dal 9,6% crescono di un punto percentuale. Di qualche decimo di punto crescono anche gli iscritti nei licei linguistici, nei licei delle scienze umane e nei musicali/coreutici.

Gli unici che fanno registrare un calo di preferenze sono i licei artistici che dal 4,1% scendono al 3,5%.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
blank