Soccorritori 118 dei Nebrodi in lutto, scomparso il dottor Vito Russo

11784

“Passiamo le giornate correndo ininterrottamente per aiutare gli altri.
Per salvare vite. E non pensiamo che le cose possano accadere a noi. O a uno di noi.
Quando accadono ci fermiamo a riflettere con dolore. Mancherà a tutti, doctor Vito Russo, uomo gentile e professionista attento e disponibile.
Non muore mai chi ha lasciato un segno”.

A scrivere è una collega del dottor Vito Russo, sul suo profilo Facebook, per dare il suo personale addio al medico che svolgeva il servizio 118 presso la postazione di Santo Stefano di Camastra.

Vito Russo è stato stroncato da un infarto la scorsa notte, all’età di 55 anni, lasciando un vuoto incolmabile nel cuore dei colleghi e dei familiari.

Russo, che viveva a Barcellona Pozzo di Gotto con la moglie e il figlio, si è immediatamente reso conto della gravità del malore in corso ed è riuscito a raggiungere l’ospedale Barone Romeo di Patti.

Non sono bastate le cure dei colleghi ed il dottor Russo se n’è andato nella notte.

Le condoglianze da parte di Antenna del Mediterraneo alla famiglia e ai colleghi.

Fonte foto nebrodinews.it