Mistretta, un appello per ricordare Anastasi e aiutare la ricerca

293

Se la morte dell’ex centravanti della Juventus e della nazionale Pietro Anastasi, ha lasciato un vuoto nel cuore di tutti i tifosi della Juventus e degli appassionati di calcio, a molti, la poca attenzione che le istituzioni calcistiche hanno dato alla sua morte, non è andata proprio giù.

Soprattutto a chi Anastasi lo conosceva personalmente, come Antonino Testa, amastratino, che non solo è un provetto pasticcere, ma è anche un grandissimo tifoso della Juventus, che segue da quando era bambino.

Con Pietruzzo Anastasi aveva instaurato un rapporto inteso personale e di assidua frequentazione che gli hanno consentito di apprezzarne le doti umane e di grande umiltà. Per questo ha rivolto un appello ai Presidenti di FIGC, Juventus Club e Lega Calcio.