giovedì, Ottobre 22, 2020

A Roma premiati i Sindaci di Santo Stefano, Brolo e Tusa

I sindaci dei comuni di Tusa, S. Stefanano di Camastra, Brolo, Chiaramonte Gulfi; Geraci Siculo; Roccalumera, Gangi e il rappresentante dell’azienda ragusana Canapar hanno ricevuto il prestigioso “Premio 100 Ambasciatori Nazionali”. Sono stati selezionati tra 1.200 comuni ed 800 aziende partecipanti, provenienti da tutto il territorio nazionale.

La cerimonia di consegna si è svolta ieri pomeriggio a Roma nella Sala Koch di Palazzo Madama, sede del Senato della Repubblica, alla presenza del regista ed attore Carlo Verdone, Presidente del comitato d’onore che ha selezionato i partecipanti ammessi al progetto editoriale della Casa Editrice RDE, che prevede l’inserimento dei comuni premiati nel volume di pregio “100 Ambasciatori Nazionali”

Organizzata dall’Associazione LIBER, “100 Ambasciatori Nazionali” è il riconoscimento dedicato a tutti quegli amministratori locali, aziende ed enti impegnati in ambiti rappresentativi per ogni regione italiana e che con il loro operato hanno contribuito alla crescita del territorio mettendo in pratica azioni volte alla valorizzazione del patrimonio locale. Aziende ed enti pubblici, associazioni ed Istituti che contribuiscono a far conoscere il luogo d’origine e del suo stile iconico in Italia e all’estero, investono sull’etica, la salute e la formazione, e si sforzano di difendere e valorizzare le proprie radici e le eccellenze locali, scommettendo sul benessere collettivo e la crescita.

Significativo che tra le eccellenze siciliane siano state selezionate ben tre amministrazioni comunali dell’aera tirrenica messinese. In loro rappresentanza sono intervenuti alla cerimonia di premiazione il sindaco della città delle Ceramiche Francesco Re, Luigi Miceli, sindaco di Tusa e  Pippo Laccoto sindaco del comune di Brolo.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp