mercoledì, Settembre 23, 2020
Castel di Tusa

Castel di Tusa, rinvenuto cadavere di un sub. Non si conosce ancora l’identità

Scoperta amara e tragica a Castel di Tusa. Nel tardo pomeriggio di martedì è stato infatti rinvenuto il cadavere di un sub. Il corpo si trova in uno stato avanzato di decomposizione.

Non è ancora stato possibile stabilire né l’identificazione del sesso, né dell’età, viste le condizioni in cui il corpo si è presentato agli inquirenti. Un caso analogo era accaduto qualche giorno prima della fine del 2019 a Cefalù: anche in quel caso il corpo senza vita di un sub era stato ritrovato su una spiaggia. Non si sa ancora se i due casi fossero collegati, ma vista la breve distanza e le analoghe condizioni, ciò appare provabile.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Mistretta, guidati dal Capitano Francesco Marino e i Vigili del fuoco volontari di Santo Stefano di Camastra. A coordinare le indagini il sostituto procuratore della Repubblica di Patti Giorgia Orlando, che ha disposto l’autopsia presso l’Ospedale di Patti, per la giornata odierna.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp