La Sicilia è la meta turistica europea più ambita per il 2020 secondo Forbes

462
Cefalù
Foto shutterstock

La Sicilia è la meta turistica europea più ambita dagli Stati Uniti per il 2020, a rivelarlo è la rivista economica statunitense Forbes. L’Isola è seconda tra le migliori 20 destinazioni mondiali da visitare secondo la speciale classifica. Nel vecchio continente la Sicilia è la prima destinazione turistica da visitare.

Il primato della Sicilia è confermato dall’agenzia Ovation Travel Group’s per Forbes.com, secondo cui i cittadini USA viaggiano sempre di più e le loro vacanze all’estero sono aumentate del 6%.

Sono 93 milioni i viaggiatori statunitensi che si sposteranno in un altro stato nel 2020 e tra le destinazioni preferite c’è proprio la Sicilia.

Secondo quanto riportato da Forbes, l’isola italiana contiene alcuni dei siti turistici più notevoli del mondo, tra cui la leggendaria Valle dei Templi, dove i resti di sette templi dorici si trovano in una cornice mozzafiato coronata da mandorli e ulivi. “La Sicilia ha un’autenticità che è sbiadita in molte altre parti del mondo”, ha spiegato Ashley Diamond, consulente di viaggio di lusso per Ovation Travel Group. “Paesi come Noto sono famosi per la loro architettura barocca e le facciate in pietra calcarea.”

Forbes.com consiglia il viaggio in Sicilia soprattutto a famiglie e coppie e invita a esplorare “il paesaggio misterioso dell’Etna, il più grande vulcano d’Europa e uno dei vulcani più attivi al mondo”.

Le spiagge tra le più belle del mondo, città d’arte ricche di storia, paesaggi mozzafiato, vini d’eccellenza, cucina al top, fanno della Sicilia la meta migliore per trascorrere una vacanza per gli americani.

Se queste sono le basi allora ci si può aspettare un netto miglioramento delle previsioni del settore turistico siciliano.