mercoledì, Giugno 29, 2022

Emergenza neve, in azione uomini e mezzi della Città Metropolitana

WhatsApp Image 2019-12-30 at 16.49.53

Città Metropolitana, mezzi e operatori in azione per garantire la percorribilità delle strade provinciali, al momento tutte transitabili.

A causa dell’emergenza neve mezzi e personale sono in piena fase operativa per assicurare la percorribilità stradale nelle zone montane dove si sono registrate precipitazioni nevose.
Allo stato attuale il servizio “Autoparco” con “Protezione Civile” e vari servizi della “Viabilità” garantisce la piena fruibilità delle strade provinciali grazie alla costante azione dei mezzi spazzaneve e spargisale. Il problema maggiore è costituito dalla formazione di ghiaccio a causa delle basse temperature. Nelle scorse settimane, dopo i vari interventi di controllo e manutenzione da parte del Servizio “Autoparco”, sono stati dislocati tutti i dodici mezzi dedicati allo spalamento della neve. In particolare, sono in azione uno “Scam” provvisto di vomero e spandisale, quattro “Rolba 400 S turbofresa”, due “Iveco 110”, un “Isuzu D Max”, un Unimog ed un “Magirus 4×4” dotati di vomero e spandisale, un bob cat per il carico di sale sui mezzi spandisale, una pala gommata “Komatsu” provvista di lama spazzaneve oltre ad una jeep Land Rover ed una Panda 4×4 a supporto dei mezzi impegnati nello spalamento della neve. I mezzi sono stati dislocati e sono in azione sulla provinciale 167 Cesarò-S. Teodoro e poi sulle 110, 122, 136, 137 e 138 di Montalbano Elicona-S.Piero Patti-Ucria-Raccuja, in avanti sulla 168 Caronia-Capizzi-Bivio Cerami e sulle 139, 155, 156, 157 e 161 Tortorici-Galati Mamertino-Longi.

Facebook
Twitter
WhatsApp