blank

Palermo, 47enne ucciso in strada a colpi d’arma da fuoco

Un uomo è morto ieri sera a Palermo dopo essere stato ferito a una gamba da colpi d’arma da fuoco. Francesco Paolo Lombardino, 47 anni, carpentiere, era a casa, in via Zumbo, nel quartiere al Cep quando, secondo il racconto dei familiari, è sceso in strada per dare un’occhiata alla sua macchina parcheggiata vicino all’abitazione.

L’uomo è stato colpito all’altezza dell’inguine e i colpi gli hanno provocato un’emorragia all’aorta. Portato all’ospedale Cervello, è morto per dissanguamento. Sulla sparatoria indaga la Polizia.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
blank