Santo Stefano di Camastra, installati due defibrillatori in centro città

197

Come aveva già annunciato l’assessore al turismo, sport e spettacolo di Santo Stefano di Camastra Alessandro Amoroso, sono stati installati nel centro delle ceramiche due defibrillatori semiautomatici DAE; uno nella centralissima piazza Matrice accanto alla farmacia, l’altro presso l’arteria principale della città delle ceramiche, via Vittoria accanto piazza Matteotti. 

Un altro impegno mantenuto da parte dell’assessore Amoroso – nella foto a sinistra insieme a Totò Sottosanti della segreteria del sindaco – e dell’intera compagine guidata dal sindaco Francesco Re. Di grande importanza la presenza dei due defibrillatori che si vanno ad aggiungere a quelli in dotazione alle società sportive principali della cittadina, la “Nigithor Volley” e la “Stefanese Calcio”, richiesti dall’allora assessore Fausto Pellegrino.

“Un defibrillatore ed un intervento precoce possono salvare la vita ad una persona, ha dichiarato l’assessore Amoroso; il nostro obiettivo è quello di rendere Santo Stefano di Camastra città cardioprotetta, quindi questo è solo l’inizio. Presto cercheremo di posizionare altri due defibrillatori nelle zone ancora scoperte. A gennaio l’amministrazione promuoverà un corso di primo soccorso con l’impiego di defibrillatore semiautomatico, dedicato soprattutto a coloro che operano o risiedono nelle aree coperta dal DAE, con particolare riferimento ai proprietari delle attività.”