Mistretta, l’anno dedicato a Maria SS dei Miracoli parte con la diretta su RaiUno

278
RaiUno a Mistretta

 

Si è aperto con la celebrazione della Santa Messa dal Santuario dedicato alla Vergine, officiata dal vescovo di Patti monsignor Guglielmo Giombanco e trasmessa in diretta ieri mattina nella nota trasmissione “A sua Immagine” in onda su RaiUno l’inizio del Giubileo amastratino, l’anno santo dedicato a Maria SS dei Miracoli di Mistretta.

 “Un dono, un invito, anzi una vocazione, una chiamata, a fare con fede e amore cose ordinarie in modo straordinario, sotto lo sguardo materno della Madonna dei Miracoli di Mistretta”, si legge nel comunicato stampa diramato dalla diocesi. Un impegno che vedrà coinvolta la comunità nei prossimi 13 mesi, caratterizzati da eventi non solo religiosi, ma anche culturali, di spettacolo e di incontri sui temi sociali che riguardano la cittadina dei Nebrodi, alla ricerca di riscatto dopo un periodo di decadenza e di buio sociale, economico e politico.

Mistretta, le cui meraviglie architettoniche e storiche sono state presentate al grande pubblico di RaiUno, ha colto la ricorrenza del IV centenario della sudorazione della Statua marmorea di Maria SS dei Miracoli, avvenuta il 15 dicembre 1619, per fissare la data di apertura del Giubileo. Da sempre devoti alla Vergine, che in tante occasioni è stata invocata a protezione di Mistretta, gli amastratini si accingono a vivere un momento di riflessione e coesione nella fede, stretti attorno ad uno dei suoi simboli più importanti, che troverà il suo culmine nella festa con la processione del simulacro della Madonna dei Miracoli il prossimo 9 agosto.

Tanti gli attestati, che hanno viaggiato via social, di emozione, speranza ed adesione a questo importante momento, soprattutto da parte degli amastratini che vivono fuori sede e che hanno potuto partecipare all’apertura del Giubileo grazie alla messa in onda su RaiUno della celebrazione.

(foto TM Telemistretta)

Per restare aggiornati sulle ultime notizie in Sicilia seguiteci su Facebook e Instagram.