Torna il maltempo e sui Nebrodi è in arrivo la prima neve

11344

Calo termico in arrivo nelle prossime ore, soprattutto nei valori massimi, con forti venti e mareggiate in previsione.

E’ di origine polare la massa d’aria fredda che raggiungerà la Sicilia tra domani pomeriggio e domani sera, facendo scendere la temperatura nella notte fra martedì e mercoledì, con un passaggio che potrebbe segnare l’arrivo dei primi fiocchi di neve sui Nebrodi tra 1.300 e i 1.500 mt di altitudine.

Già da stasera il meteo subirà le prime variazioni. Nella notte, infatti, ci attendono cielo coperto con pioggia fra il debole e il moderato, temperatura minima fino a 11°C circa e vento moderato da ponente, con qualche isolato rinforzo. Possibili raffiche superiori ai 45 km/h.

Per domani, martedì 10 dicembre, si prevede al mattino nuvolosità variabile associata a rovesci sparsi, alternati ad ampie schiarite. Dopo un temporaneo miglioramento nelle ore centrali della giornata, fra il tardo pomeriggio e la serata assisteremo ad un sensibile peggioramento con cielo coperto associato a piogge, tra il debole e il moderato, a tratti a anche a carattere temporalesco. Fenomeni in intenfsificazione in serata. Temperatura massima di 14°C circa al mattino, poi in calo. Umidità fra 75% e 95%. Mare molto mosso. Vento per lo più debole occidentale con sporadici rinforzi, in serata tenderà a disporsi da nord intensificandosi.

Il tempo rimarrà instabile anche nella giornata di mercoledì, soprattutto sulla fascia tirrenica, a causa della circolazione di bassa pressione che determinerà ancora residui di piogge sparse e possibili rovesci. Fiocchi di neve potrebbero spuntare sui rilievi anche a quote inferiori ai 1300mt, mentre le aree ioniche andranno incontro a maggiori schiarite. Le temperature si manterranno stabili o in lieve aumento, mentre a causa dei venti tesi da Nord Nord Ovest i mari saranno molto mossi o agitati.