Natale di solidarietà in Prefettura: presepe e decorazioni realizzate dagli alunni

77
Natale in Prefettura
Natale in Prefettura

Festa e solidarietà oggi in Prefettura: in presenza degli alunni dell’Istituto Comprensivo “Battisti Foscolo” di Messina, che hanno realizzato un bellissimo presepe con materiale riciclato, esposto all’entrata della Prefettura, degli alunni dell’I.C. “Cannizzaro-Galatti”, che hanno realizzato i decori per l’Albero di Natale ”Tricolore”, dei bambini dell’Associazione “Tre Ali onlus” di Messina, costituita da genitori di bambini affetti da Sindrome di Down, dell’A.I.P.D.-sezione ionica, e dei ragazzi dell’Associazione “Io suono Onlus”, il Prefetto ha inaugurato le Festività Natalizie con l’accensione delle luci degli Alberi di Natale “Interforze” e “Tricolore” e del Presepe.

Il Prefetto Maria Carmela Librizzi ha promosso la realizzazione dell’Albero di Natale “Interforze”, posto ai piedi dello scalone della Prefettura, che è stato abbellito con decorazioni riportanti i colori d’istituto e temi tipici delle Forze dell’Ordine Questura, Arma dei Carabinieri e Guardia di Finanza-e che oggi, alla presenza dei vertici stato acceso e ammirato quale simbolo di coesione e senso di unità e di concorso unanime ai valori del Paese.

Il Prefetto, nel suo intervento augurale, ha sottolineato come «il messaggio insito nel Natale, festività in cui i valori della pace, fratellanza, serenità e inclusione, sia fondamento della manifestazione di oggi ed ha ricordato le recenti ricorrenze della “Giornata dell ‘Infanzia” e la “Giornata della Disabilità“, nel senso che la contestuale presenza di bambini della scuola e di ragazzi abilnlente diversi nelle loro performance musicali, ha attribuito un significato ancora maggiore di rinascita dei valori nella nostra vita e nella nostra società, simboli di speranza e di rinnovamento».

All’evento erano presenti l’Arcivescovo di Messina Mons. Accolla, accompagnato dal Vescovo Ausiliario Mons. Di Pietro, l’Assessore ai Servizi Sociali del Comune di Messina Calafiore, il Comandante Interregionale dei Carabinieri Gen. Robusto, i vertici delle Forze dell’Ordine, della Brigata Meccanizzata Aosta, della Capitaneria di Porto di Messina e del Corpo Forestale, che ha donato alla Prefettura gli Alberi di Natale.

Nell’occasione, inoltre, è stato possibile ammirare anche per quest’anno un’interessante mostra di presepi allestita in Prefettura a cura dell’Associazione Italiana “Amici del Presepio”