Portosalvo di Barcellona da due giorni è senza acqua. Si teme weekend all’asciutto

206

Risveglio amaro per i cittadini della frazione barcellonese di Portosalvo che hanno trovato i rubinetti delle loro abitazioni ancora a secco.

A segnalare la situazione è l’associazione Pro Sicilia in una nota firmata da Benedetto Orti Tullo e Antonella Lepro. La situazione è davvero complicata e si protrae ormai da più di 24 ore.

«L’unica comunicazione ufficiale in possesso dei cittadini – scrive Pro Sicili@ – è quella appresa a mezzo stampa, diffusa giovedì sera da Palazzo Longano, che preannunciava possibili disagi in quanto si sarebbe potuta riscontrare “carenza di acqua parziale o totale in alcune zone della città”. Contestualmente si rassicurava la cittadinanza informando che “si sta già provvedendo ad effettuare la riparazione per riportare nel più breve tempo possibile la situazione alla normalità”. Ebbene, stamattina del prezioso liquido ancora nessuna traccia nelle abitazioni di Portosalvo. I cittadini che hanno contattato ieri sera il Palazzo Municipale si sono sentiti rispondere che, nella stessa serata, il problema sarebbe stato risolto.»

Tanti sono i disagi che diverse famiglie, peraltro sfornite di serbatoio, stanno vivendo a causa della mancanza di acqua. Nuclei familiari con persone anziane o con bambini piccoli con evidenti e irrinunciabili esigenze di igiene costanti e continue. E c’è chi teme un fine settimana completamente all’asciutto.

Orti Tullo e Lepro chiedono che, quantomeno, nelle more che il problema venga efficacemente risolto, sia data adeguata comunicazione sull’andamento della riparazione e sullo stato attuale della situazione.

“Pretendiamo una comunicazione ufficiale” – ha aggiunto Benedetto Orti Tullo.