Famiglia di un ragazzo con problemi psichici via da casa, denuncia Maria Grazia Cucinotta

5325

Un ragazzino con problemi psichici disturbava i vicini, che hanno denunciato per stalking i genitori.

A seguito delle denunce, la procura di Messina aveva chiesto l’arresto dei due, mentre il gip Maria Militello ha emesso un divieto di avvicinamento a meno di 500 metri dall’abitazione delle presunte vittime degli atti persecutori. Il provvedimento ha costretto la coppia a lasciare la propria casa, assieme al figlio di 13 anni, affetto da disturbi psichici, e alla figlia più piccola, di 8 anni. Nei loro confronti è stata anche disposta l’applicazione del braccialetto elettronico per verificare che la misura cautelare venga rispettata.