Punto nascita di S.Agata, Razza risponde ai 5S: “Ecco la deroga!”

506
La deroga originale

Non tarda ad arrivare la replica dell’assessore regionale alla Salute Ruggero Razza, che risponde alle accuse del deputato 5 Stelle De Luca. L’accusa lanciata dal deputato riguardava la richiesta di deroga, annunciata ieri da Razza, per il mantenimento del punto nascita di Sant’Agata di Militello. De Luca e il M5S avevano smentito la richiesta di deroga, ma sono stati puntualmente “smentiti” a loro volta.

Ho dato mandato al mio studio di presentare una querela per diffamazione nei confronti del deputato De Luca, in relazioni alle dichiarazioni con cui ha messo in dubbio la decisione da noi assunta di richiedere una deroga sul Punto Nascita di Sant’Agata di Militello, richiesta che è stata regolarmente inoltrata con una nota da me mostrata nel corso della riunione che ho tenuto nella mia visita di ieri in Ospedale. Così come sono fatti e non parole le deliberazioni adottate dall’Asp di Messina. Trovo vergognoso che un deputato si ostini, per una personale visibilità, a raccontare il falso ai cittadini. Ma del ‘bugiardo’ a me non lo da nessuno. Meno che meno il deputato De Luca, che avrebbe potuto fare un semplice accesso agli atti per conoscere la verità dei fatti. Le sue, pertanto, non sono opinioni ma la consapevole attribuzione di fatti specifici contrari alla realtà. Ne risponderà davanti al giudice“. Nella foto l’allegato originale della richiesta di deroga.