“Libriamoci”, incontro all’I.C. Anna Rita Sidoti di Gliaca di Piraino

383
"Libriamoci"

L’I.C. “Anna Rita Sidoti” di Gioiosa Marea sta partecipando, dall’11 al 16 novembre, alle iniziative promosse dal Ministero dei Beni Culturali e delle Attività Culturali: “Libriamoci” dedicato agli alunni delle classi di scuola primaria e secondaria di Primo Grado.

Oggi ha dedicato l’approfondimento dei tre filoni tematici proposti dal MiBac:
Gianni Rodari: il gioco delle parole, tra suoni e colori;
Noi salveremo il pianeta.  Sul ruolo decisivo delle nuove generazioni nella lotta ai cambiamenti climatici;
La finestra sul mondo: perché leggere i giornali. Un tema che emergerà soprattutto durante le letture di giornale in classe.
Il momento di confronto si è svolto nell’aula magna della scuola media di Gliaca di Piraino. Qui si sono sviluppati i temi del progetto anche attraverso gli spunti di riflessione scaturiti dal “dialogo” con il nostro direttore Massimo Scaffidi, tra legalità e informazione, che ha letto anche alcune pagine su Peppino Impastato; il fotografo Nino Bartuccio, che ha illustrato il progetto che rotea intorno a Nega; gli amministratori locali, il sindaco Maurizio Ruggeri e l’assessore alla cultura Carmen Spinella, che hanno puntato l’indice sul rispetto delle “regole” per difendere l’ambiente, anche nei piccoli gesti quotidiani.
Sono intervenuti all’incontro diversi docenti, tra questi Lina Ricciardello, alcuni genitori e diversi studenti che sono anche diventanti “voci recitanti” di brani tratti da romanzi e saggi. A curare il tutto è stata la professoressa Liliana Bastoni.