Amministrative a Barcellona e Milazzo, ecco il Patto Tricolore

547

Che le elezioni amministrative che animeranno il 2020 di Barcellona Pozzo di Gotto e Milazzo siano un appuntamento politico di primo piano non è certo un mistero. I rumors e gli incontri sono iniziati già da qualche tempo e adesso arriva anche la prima ufficialità. Ed è di quelle davvero molto sostanziose. Fratelli d’Italia e Forza Italia hanno dato vita al cosiddetto Patto Tricolore. A sancirlo un incontro tra i due deputati regionali Antonio Catalfamo e Tommaso Calderone che si sono detti consapevoli del ruolo da protagonista che il centrodestra è chiamato a recitare nei due comuni. Proprio per questo hanno deciso di dare vita a una piattaforma unita che metta al centro idee e valori. L’alleanza – nelle intenzioni dei due deputati regionali – è una sfida a chiunque voglia cimentarsi in maniera costruttiva e produttiva per il rilancio di Milazzo e Barcellona Pozzo di Gotto. Obiettivo annunciato del centrodestra è quello di ritrovare una sintesi credibile anche a livello delle comunità locali. Non è mancato un attacco alla sinistra e al Movimento 5 Stelle, accusati di “non essere all’altezza delle aspettative e di minare la stabilità del Paese”. Alla base del patto – spiegano – ci sono l’intesa e i punti di incontro da cui è scaturita una collaborazione proficua, nata sui banchi dell’Assemblea Regionale Siciliana. In un comunicato congiunto definiscono l’alleanza “una svoltache si rivolge ai cittadini primariamente e che ha come primo step la creazione di una base programmatica in grado di incalanare la proposta politica locale per le amministrative di Milazzo e Barcellona”.