Messina, la Polizia sequestra la discoteca “Officina”

995
Sequestrata la discoteca Officina

Nel pomeriggio di ieri, i poliziotti delle Volanti, unitamente ai colleghi dell’Ufficio Polizia Amministrativa e Sociale, hanno eseguito il decreto di sequestro preventivo, emesso dal G.I.P. del Tribunale di Messina, dei locali della discoteca “OFFICINA”, di Via Croce Rossa. Nella circostanza, è stato deferito in stato di libertà il titolare dell’attività, per apertura abusiva di luoghi di pubblico spettacolo o intrattenimento.

Il provvedimento è scaturito a seguito delle indagini svolte in relazione ad una serie di episodi verificatisi nel mese di ottobre. In particolare, in più circostanze, le Forze dell’Ordine intervenute durante lo svolgimento di trattenimenti danzanti hanno accertato che non venivano rispettate le prescrizioni dell’Autorità a tutela della sicurezza pubblica, creando un grave rischio per l’incolumità delle persone presenti.